WWDC 2014: Tutte le novità di iOS 8

Al WWDC è stato annunciato anche iOS 8. Ecco l’elenco di tutte le novità


  • Integrazione di notifiche push interattive! Se riceviamo un messaggio potremo rispondere istantaneamente dalla notifica, sia testualmente che con siri
  • La sezione multitasking adesso oltre a tutte le app aperte ci mostra anche (in alto) tutte le persone con le quali comunichiamo più spesso e con un tap potremo chiamarli, video chiamarli o manare un sms
  • La app Mail riesce ad interagire con il Calendario e ci permette di aggiungere gli eventi velocemente inoltre mentre scriviamo un messaggio, potremo trascinare la finestra verso il basso, entrare in una mail ricevuta, copiare una porzione di testo, ritornare alla mail che stavamo scrivendo e incollare il messaggio
  • Nuova funzionalità di Spotlight: come in Mac OS X Yosemite si potranno cercare applicazioni nell’App Store, le notizie, i ristoranti, canzoni e film su iTunes, recensioni e indicazioni stradali
  • Nuova funzionalità per la tastiera chiamata QuickType: mentre scriviamo, vedremo una nuova riga che ci mostrerà le possibili parole che vorremo usare, in modo tale da dover scrivere meno testo e non commettere errori inoltre il sistema riesce ad imparare da quello che scriviamo e quindi le previsioni delle parole saranno sempre inclini alla nostra personalità e vicine a quello che vogliamo realmente scrivere
  • Nuovo servizio Continuity: con il concetto di continuità, Apple ha finalmente abilitato AirDrop, rendendolo funzionante tra iOS e Mac
  • Nuove funzionalità per l’app più utilizzata dagli utenti, Messaggi: vengono migliorati i gruppi che adesso possono avere un nome, potremo aggiungere e rimuovere persone, scegliere quando lasciare un gruppo e attivare la modalità non disturbare per non ottenere troppi suoni di notifiche; inoltre è stato aggiunto Tap To Talk che ci permette di premere un tasto e parlare, come avviene già in Whatsapp. Posizione sulla mappa dei componenti del gruppo (disattivabile). Potremo ascoltare e rispondere ai messaggi direttamente dalla lockscreen. Ci basterà avvicinare l’iPhone all’orecchio e partirà la riproduzione. Potremo quindi rispondere con la tastiera oppure iniziare a parlare per rispondere allo stesso modo con un messaggio audio
  • Nuova app Healt: se in Healt avete salvato dei dati sulla pressione del sangue, o sui battiti cardiaci o su quanto tempo avete dormito, applicazioni di terze parti aggiungendo il supporto ad Healt, potranno accedere a queste informazioni, mostrandovi grafici e tanto altro
  • Potremo configurare fino a 6 dispositivi e visualizzeremo non solo gli acquisti del nostro account ma anche quelli degli altri e potremo installare le app gratuitamente sui nostri iPhone.
  • Nuove funzionalità per l’app Immagini: Apple ha introdotto la Ricerca delle foto tramite location, o tramite la data dello scatto. Inoltre il tool di modifica ci permette di applicare miglioramenti sulal luminosità, di raddrizzare delle foto scattate male e tanto altro. Il tutto è accessibile dal classico bottone modifica e dal pannello che spunterà dal basso
  • Nuove funzionalità per l’app App Store: permetterà di visualizzare le app più scaricate di qualsiasi categoria con un menu espandibile, la ricerca aggiungerà una barra di Ricerche correlate per trovarne di simili ed inoltre si torna allo scorrimento verticale continuo abbandonando quello orizzontale. Introduzione del servizio TestFlight (società acquistata di recente
  • Nuova app HomeKit: potremo bloccare le porte, controllare le luci, le webcam, i termostati e tanto altro
  • Introduzione di Metal che sostituisce la libreria Open GL ed assicura performance 10 volte più veloci. E’ stato concepito per il chip A7 di apple (ed i successivi) e quindi vedremo performance decisamente migliori per i giochi

Potrebbe interessarti anche: