How To – Come installare OS X Yosemite sul proprio Mac

Ed eccoci di nuovo con una guida semplice ed intuitiva che vi aiuterà nell’ istallazione del nuovo sistema operativo di casa Apple, il più evoluto del mondo.

os-x-yosemite FROG CO

In data 16-10-2014, nel tanto atteso evento di apple, è stata finalmente presentata la versione definitiva di OS X Yosemite. Il download in Italia è stato disponibile immediatamente e gratuitamente per chiunque possiede un MAC.

Le novità introdotte sono molteplici, un design nuovo ed innovativo per il dock, interfaccia e finestre leggermente rivista, centro notifiche nettamente migliorato e soprattutto un maggiore integrazione con iOS.

Una delle più frequenti domande che tutti ci siamo posti è: posso istallare Yosemite sul mio MAC anche se è un po “vecchiotto”? Per rispondere a questa domanda bisogna tenere conto delle caratteristiche di sistema:

  • Minimo 2 GB di RAM
  • 8 GB di memoria disponibile su disco

Tutti i dispositivi in grado di eseguire Mavericks possono essere aggiornati tranquillamente. Per facilitarvi ancor più ecco la lista completa dei prodotti Apple che possono essere aggiornati:

  • iMAC (tutti i modella da metà 2008 ad oggi)
  • MacBook 13″ (fine 2008)
  • MacBook pro 13″ (metà 2009)
  • MacBook pro 15″ (metà 2007)
  • MacBook pro 17″ (fine 2007)
  • MacBook Air
  • Mac mini
  • Mac pro
  • Xserve

Se i requisiti vengono rispettati passiamo  alla fase operativa:

  1. Colleghiamo il Mac ad una fonte elettrica
  2. Aprire il Mac Apple Store
  3. All’interno è evidente un banner molto chiaro in alternativa cercare OS X Yosemite
  4. Premere sl pulsante scarica come nella foto si seguito
  5. Attendere il completamento del download che durerà parecchio, in base anche alla velocità della vostra connessione (5,16 GB)
  6. Infine vi basterà premere su installa e il vostro Mac sarà aggiornato correttamente

 

Frog Co

 

 

 

Potrebbe interessarti anche: