How To – Guida al Jailbreak iOS 7.0.x Unthetered

Con grande sorpresa, il noto team evad3rs, il giorno 22 Dicembre 2013, ha rilasciato il tool per effettuare il Jailbreak di iOS 7 su tutti i dispositivi Apple!


Premesse:

  • Firmware compatibili:
    • iOS 7.0, 7.0.1, 7.0.2, 7.0.3, 7.0.4, 7.0.6
  • Dispositivi compatibili:
    • iPhone 4, 4S, 5, 5S, 5C
    • iPod touch di quinta generazione
    • iPad mini, mini con Retina Display
    • iPad 2, di terza generazione, di quarta generazione, Air
ATTENZIONE: Se avete precedentemente effettuato un aggiornamento Over The Air (OTA, direttamente dal dispositivo) è consigliabile ripristinarlo con iTunes e successivamente eseguire il jailbreak

Necessario

  1. Un dispositivo compatibile con questa procedura
  2. evasi0n (download)
  3. Un po’ del vostro tempo (max 10 minuti)

Procedimento

Una volta scaricato Evasi0n ed averlo estratto dalla cartella compressa fate partire l’eseguibile come amministratore, cliccando con il tasto destro su “evasi0n7” e scegliendo la voce “esegui come amministratore”.

Jailbreak iOS 7

Partirà così il programma e vi comparirà questa schermata:

Jailbreak iOS 7

Collegate il vostro dispositivo e quando evasi0n lo riconoscerà, cliccate sul tasto Jailbreak.

Jailbreak iOS 7

Il programma inizierà così a lavorare sul vostro dispositivo, e anche se il dispositivo sembra bloccato, è molto importante NON scollegare il dispositivo dal  PC e NON toccare alcun tasto. Dopo una serie di processi evasi0n vi chiederà di entrare nella home del vostro dispositivo ed aprire l’icona “Evasion 7”.

Jailbreak iOS 7

A questo punto seguiranno ancora alcuni processi e riavvii ed al completamento di questi ultimi avrete l’icona di Cydia.

Jailbreak iOS 7

Aprendo l’applicazione, essa eseguirà diversi processi e verrà inizializzata. Quando tutto sarà completato, riaprite l’applicazione che a questo punto vi chiederà di specificare in che modalità volete accedere (la modalità Sviluppatore ha meno restrizioni: vi consigliamo di selezionare questa).

Jailbreak iOS 7

La procedura è andata a buon fine ed ora potrete iniziare ad aggiungere una repository per scaricare tweaks e temi!

Potrebbe interessarti anche: