Zero Site – I lampioni che ti connettono ad internet

In un futuro non così lontano i lampioni, oltreche a svolgere la loro funzione primaria di illuminare, ci permetteranno di connetterci ad internet.

image

Zero Site:

Durante  il Mobile World Congress che si è tenuto poche settimane fa, è stato presentato un nuovo modello di lampione, lo Zero Site.
Il modello prevede l’uso di lampioni che, oltre a svolgere la funzione per cui sono pensati, sono dotati di piccole celle per la trasmissione multibanda, consentendo quindi un aumento della rete internet wireless. Due sono i vantaggi che questi pali della luce permettono. Innanzitutto, l’esperienza di un’azienda come Philips nel campo dell’illuminazione fa sì che i lampioni siano dotati di lampade Led incredibilmente potenti che consentono un risparmio dell’ordine del 50-70% e un’illuminazione perfettamente ottimizzata, oltre alla possibilità di cambiare il colore della luce stessa a seconda dell’ambiente circostante. Poi, la qualità offerta da Ericsson, azienda leader delle comunicazioni, che permette agli operatori che con essa stipulano un accordo di fornire ai clienti una rete sempre operativa e completamente efficiente, anche in zone densamente trafficate come possono essere i centri urbani.
Il tutto inserito in un prodotto dal design eccezionale, minimale, semplice e pulito, che permette un’integrazione perfetta con l’ambiente circostante.

Potrebbe interessarti anche: